Gnocchi alla Sorrentina

Gnocchi alla Sorrentina

The Gnocchi alla Sorrentina are a classic first course of Italian cuisine (Neapolitan, to be exact), dating back to the end of the 1800s when potatoes were imported from America to Italy. They are not particularly difficult to prepare, but you must pay attention to the quality of the ingredients!

Ingredients for 4 people 

  • 2 lb potato dumplings
  • 1.5 lb tomato sauce
  • Extra virgin olive oil
  • 5 or 6 leaves of basil
  • 9 oz. mozzarella
  • 6 tablespoons grated parmesan

Better if the gnocchi are homemade, but alternatively you can use fresh ones, which can be purchased at a pasta factory or at the supermarket.

Cook the gnocchi in plenty of salted water, making sure that they do not stick together and then drain them with a slotted spoon.

While the gnocchi are cooking, prepare the tomato sauce with fresh tomatoes: wash them and boil them in hot water for a few minutes, cutting them into cubes and eliminate the seeds. Add fresh basil and extra virgin olive oil and cook in a pan on low heat for about half an hour. 
 
Season the gnocchi – which you’ll have drained after a few minutes – with the tomato sauce, add grated parmesan and the diced mozzarella. Place everything into a casserole dish and put it in the oven at 390 degrees Fahrenheit for a few minutes, just long enough to lightly gratinate the gnocchi.
As soon as they have warmed up, decorate with a sprig of basil and serve.

_______

 

Italian Version

 

Gli gnocchi alla sorrentina sono un primo piatto classico della cucina italiana (napoletana, per la precisione), risalente alla fine dell’800 quando vennero importate le patate dall’America in Italia. Non sono particolarmente difficili da preparare, ma bisogna prestare attenzione alla qualità degli ingredienti!

Ingredienti per 4 persone

  • Gnocchi di patate 1kg
  • Passata di pomodoro 700 g
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Basilico 5 o 6 foglie
  • Mozzarella 250 g
  • Parmigiano grattugiato 6 cucchiai

Meglio se gli gnocchi vengono fatti in casa, ma in alternativa usare quelli freschi, acquistabili in un pastificio o al supermercato.

Cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata facendo attenzione che non si attacchino tra di loro e scolarli con una schiumarola.

Mentre gli gnocchi cuociono, preparare il sugo di pomodoro con pomodori freschi: lavateli e sbollentateli in acqua calda per pochi minuti, tagliateli a dadini avendo cura di eliminare i semini. Aggiungete basilico fresco e olio extravergine di oliva e cuocete in padella a fuoco basso per circa mezz’ora.

Condite gli gnocchi – che avrete scolato dopo pochi minuti – con il sugo, aggiungete parmigiano grattugiato e la mozzarella tagliata a cubetti. 
Il tutto va posto in una profila e messo in forno a 220 gradi per pochi minuti, giusto il tempo per gratinare leggermente gli gnocchi.
Non appena si siano intiepiditi, decorare con un ciuffetto di basilico e servire.

Buon appetito!